Assistenza domiciliare: tutte le informazioni utili

Gli anziani residenti nel Distretto Socio-Sanitario 16 che, entro il 10 giugno 2012, possono presentare la domanda per usufruire del Servizio di Assistenza Domiciliare Anziani

Gli anziani residenti nel Distretto Socio-Sanitario 16 che, entro il 10 giugno 2012, possono presentare la domanda per usufruire del Servizio di Assistenza Domiciliare Anziani.

Destinatari del servizio
N. 180 anziani di età non inferiore a 55 anni se donne e 60 anni se uomini, residenti nel Distretto 16, in condizione di limitata autonomia e con una carenza e/o assenza di rete familiare, che necessitano di sostegno di carattere organizzativo nella gestione della vita quotidiana, teso ad ampliare le opportunità di scelta ed accrescere la capacità di autogestione.

Prestazioni
- Aiuto domestico
- Igiene e cura della persona
- Riordino dell’ambiente
- Disbrigo pratiche
- Sostegno psicosociale

Accesso gratuito
Il limite di reddito per l’accesso gratuito, determinato dal D.A. N. 867/S del 15/04/2003, è il seguente:
- Unico componente € 8.054,42
- Due componenti € 12.081,63
- Tre componenti € 16.108,84
- Quattro componenti € 21.746,93

Compartecipazione
I soggetti beneficiari del servizio che superano il limite di reddito per l’accesso gratuito comparteciperanno al costo dello stesso, come determinato dal D.A. N. 867/S del 15/04/2003, sulla base del valore ISE del richiedente e del nucleo familiare, convivente nella stessa abitazione, certificato in data non anteriore ad un semestre dalla data di pubblicazione del presente avviso.
L’eventuale quota di compartecipazione sarà comunicata all’utente per l’accettazione, prima dell’inizio dell’intervento.

Modalità di accesso valutazione delle domande
La domanda, sottoscritta dall’utente o da un familiare, deve essere presentata entro il termine del 10 Giugno 2012, o inviate per posta raccomandata:
Per i cittadini residenti nel Comune di Catania presso la sede dei Centri Sociali Territoriali di appartenenza:
Centro Territoriale 1. Via Zurria, 67 - Via S.A. Cantalupo, 27
Centro Territoriale 2. Via Messina, 104
Centro Territoriale 3. Via Passo Gravina, 19
Centro Territoriale 4. Via P.G. Frassati, 2
Centro Territoriale 5. Via Don Minzoni, 62
Centro Territoriale 6. Via Galermo, 254
Centro Territoriale 7. Via L. Vigo, 43
Centro Territoriale 8. V.le M. Rapisardi, 289
Centro Territoriale 9. Str.le San Giorgio, 27 - P.zza Resurrezione, 2
Centro Territoriale 10. Via S. Giuseppe La Rena, 151

Relativamente alle istanze pervenute sarà formulata apposita graduatoria redatta nel rispetto dei criteri di valutazione di cui al provvedimento distrettuale n. 07 del 23/04/2012
Alla domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione:
- Copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità dell’utente.
- Certificazione ISE del richiedente e del nucleo familiare convivente con l’utente relativa al reddito prodotto nel 2010, con allegata Dichiarazione Sostitutiva Unica, DSU, sottoscritta dal dichiarante.
- Certificato medico rilasciato dal medico curante nel quale si attestino le patologie ed il grado di parziale o totale non autosufficienza dell’utente.
In caso di parità di punteggio avrà la precedenza l’utente con il reddito inferiore.
Non verranno prese in considerazione domande non complete di tutta la documentazione richiesta, né sarà possibile presentare integrazioni della documentazione successivamente alla data di scadenza del presente avviso.
Gli utenti dovranno comunicare per iscritto ogni variazione riguardante situazioni personali e/o familiari, nonché eventuali rinunce o sospensioni temporanee.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento