Quanto costa ricaricare l'auto elettrica

La ricarica di un'auto elettrica può avere diversi costi a seconda della tipologia di ricarica (colonnina o box in casa)

Un'auto elettrica, pur avendo un prezzo di listino di gran lunga superiore rispetto ad una tradizionale, consente di effettuare a lungo termine un risparmio sul prezzo del carburante. Ma a quanto ammonta questo risparmio? Stiamo a vedere.

Esistono diversi modi per poter ricaricare la propria auto elettrica: tramite le colonnine oramai presenti nelle diverse città (i punti dove ricaricare a Catania) o attraverso il noleggio di un box di ricarica.

Nel primo caso occorrerà ricercare la colonnina più vicina ed effettuare la ricarica con una carta che viene fornita dal gestore: il costo varia a a seconda del fornitore èd è di circa 0,45 al KW fino ad una potenza di 22 kwh (ricarica lenta) oppure di 0,50 al Kw per una potenza superiore (ricarica veloce). E' anche possibile sottoscrivere abbonamenti mensili attraverso i quali, pagando un contributo unico, è possibile ricaricare l'auto tutte le volte che si vuole.

Nel secondo caso invece la ricarica verrà effettuata presso la propria abitazione. Per poterla effettuare non sarà necessario aumentare la potenza del contatore (è sufficiente una potenza di 3 Kw). Il prezzo medio, prendendo in considerazione tutte le offerte attualmente presenti sul mercato italiano per quanto riguarda l'energia elettrica, dovrebbe aggirarsi intorno a 0,21 per Kw. 

Occorre però aggiungere a questo costo quello relativo al noleggio, acquisto ed installazione del box di ricarica. Anche in questo caso è possibile sottoscrivere un abbonamento mensile ad un costo fisso che può variare a seconda dell'offerta.  Si può quindi affermare che effettuare la ricarica dell'auto elettrica in casa è conveniente principalmente per coloro che possiedono un impianto fotovoltaico.

Il costo della ricarica, inoltre, nel momento in cui decidiamo per esempio di fare un pieno, dipende anche dalla capacità della batteria, che varia a seconda dei modelli di auto che andiamo ad acquistare. In media un pieno può costre da un minimo di 7 euro ad un massimo di 13 euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Parlando di costi non può essere tralasciato anche il tempo necessario per effettuare la ricarica. Il tempo della ricarica dipende dalla potenza con la quale si ricarica: più aumenta la potenza, più la velocità di ricarica aumenta ed il tempo speso diminuisce. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento