Auto e moto

Come pulire le cromature di auto e moto

Esistono dei prodotti ad hoc grazie ai quali è possibile far tornare come nuove le cromature di auto e moto

Le cromature delle auto e delle moto col passare del tempo possono opacizzarsi, annerirsi o ingiallirsi a causa degli agenti atmosferici e dei gas di scarico. Una corretta pulizia con prodotti ad hoc può far tornare le cromature come nuove.

Il primo passo è la pulizia della carrozzeria e delle cromature con prodotti non aggressivi ed uno spazzolino da denti per raggiungere tutte le zone. Bisogna inoltre asciugare con cura le varie parti con un panno morbido per non far formare delle macchie.

Se le cromature sono in buono stato infine aggiungere una cera protettiva per ridare lucentezza. Se l'auto o la moto hanno delle parti arrugginite o ossidate è meglio utilizzare prodotti dedicate per farle tornare come nuove. 

Nell'utilizzare questi prodotti è necessario seguire scrupolosamente le indicazioni fornite dal produttore. Sono ideali per paraurti, maniglie, cerchi in lega ed oggetti cromati di auto e moto.

Per evitare danni è necessaria proteggere le parti adiacenti con nastro di carta. I prodotti vanno applicati utilizzando un batuffolo di cotone o un panno morbido sulla superficie da lucidare. Se bisogna applicare il prodotto su un terminale di scarico è meglio farlo raffreddare per evitare di scottarsi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come pulire le cromature di auto e moto

CataniaToday è in caricamento