Lunedì, 17 Maggio 2021
Mobilità Sostenibile

Governo: al vaglio il 'bonus mobilità sostenibile'

Dovrebbe essere in arrivo il 'bonus mobilità alternativa', dell'importo massimo di € 500, per coloro che acquisteranno un mezzo a due ruote (bici, bici con pedalata assistita, monopattino, ecc. ecc.

La 'Fase 2' si immagina problematica nelle grandi città a causa del probabile affollamento sui mezzi pubblici, in particolar modo sulle metropolitane, di persone che devono recarsi al lavoro.

Per evitare tutto ciò ed evitare anche che possa tornare a livelli preoccupanti l'inquinamento sembra che verrà predisposto dal Governo dei Trasporti un 'bonus di mobilità alternativa' per città metropolitane ed aree urbane con più di 50.000 abitanti che prevede fino ad un massimo di € 500,00 per l'acquisto di biciclette e monopattini.

Il bonus ha quindi l'obiettivo di incoraggiare l'acquisto di biciclette tradizionali, bici con pedalata assistita, monopattini, segway e hoverboard. Alcuni pensano che il bonus potrà essere erogato anche per usare i servizi di car sharing e scooter sharing. Possibile che verrà erogato sottoforma di rimborso una volta effettuato l'acquisto. 

Essendo però innumerevoli le persone in movimento, questo bonus sicuramente non risolverà i problemi. Motivo per il quale viene richiesto alle aziende dei trasporti di riuscire in tutti i modi a far rispettare agli utenti l'osservanza delle misure necessarie per garantire il regolare svolgimento della seconda fase ed evitare la nuova diffusione del contagio. 

Dal prossimo 17 maggio 2020 potrebbe però scattare la fase 2.1 per i trasporti con alcune integrazioni e correttivi alle misure attuali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Governo: al vaglio il 'bonus mobilità sostenibile'

CataniaToday è in caricamento