Sicurezza

Cambio gomme invernali: proroga fino al 15 maggio

La Motorizzazione Civile, su decisione del Ministero dei Trasporti, ha stabilito che il cambio delle gomme da invernali ad estive possa avvenire entro il 15 maggio (anzichè entro il 15 aprile)

Lo scorso 15 aprile è scaduto il periodo durante il quale vigeva l'obbligo su molte strade ed autostrade di montare gomme per la stagione invernale o fredda (iniziata lo scorso 15 novembre). 

Vista l'emergenza Coronavirus, la Motorizzazione Civile con una circolare ha stabilito che ci saranno 30 giorni di tolleranza (fino al 15 maggio) senza correre il rischio di incorrere in una sanzione.

La fine del lockdown, fissata per il 3 maggio, dovrebbe sulla carta dare la possibilità agli automobilisti di mettersi in regola.

E' però probabile che ci siano code ed assembramenti presso i gommisti (dovrà infatti tenersi conto della necessità di rispettare la distanza di sicurezza e che l'ingresso nei diversi esercizi possa avvenire in modo dilazionato). 

Ragione per la quale è possibile che il Ministero dei Trasporti intervenga per chiedere una ulteriore proroga. O che vengano istituite delle vere e proprie officine mobili che possano effettuare a domicilio il montaggio e smontaggio delle gomme. Anche se questa possibilità cozza con la normativa che vieta il commercio di ambulanti.

Per coloro che saranno costretti ad attendere fino al 15 maggio prima di cambiare le gomme invernali in questo periodo conviene alzare la pressione di 0,2 bar rispetto al gonfiaggio previsto per le gomme estive di pari misura. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio gomme invernali: proroga fino al 15 maggio

CataniaToday è in caricamento