Mercato auto: calo delle immatricolazioni nel 2020

Il mese di gennaio del 2020, in tema di immatricolazioni, ha fatto registrare un -7,5% rispetto al 2019 prendendo in considerazione l'Unione Europea

Vendita auto. I primi dati del 2020, relativi al mese di gennaio, parlano di una diminuzione delle immatricolazioni del 7,5% rispetto al 2019. Le vendite sono scese da 1.034.407 a 956.779 prendendo in considerazione l'Unione Europea.

In Italia la riduzione rispetto al 2019 è stata del 7,5%. Tra i marchi più apprezzati continuano ad esserci la Volkswagen (254.872 nuove immatricolazioni), la PSA e la Renault (comunque in calo del 16,3%). Notizie negative anche per FCA (-6,7%). 

In discesa anche Mercedes e Smart (-10,4%) e Ford (-22,7%). Male anche Alfa Romeo, con una riduzione delle vendite del 29,6%. In aumento invece BMW (+5,2%), Toyota (+12,2%). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo decreto: che cosa chiude e cosa resta aperto a Catania

  • Coronavirus, in Sicilia 936 persone attualmente positive: a Catania sono 288

  • Coronavirus, aumentano anche le vittime a Catania: morto 84enne

  • Coronavirus, tre guariti all'ospedale Garibaldi curati con farmaco sperimentale

  • Positiva al Covid-19, prende due aerei e a Catania un taxi: adesso è ricoverata

  • Coronavirus, azienda catanese lancia mascherine in silicone con stampa 3D

Torna su
CataniaToday è in caricamento