CataniaToday Cibali

Pigiessiadi 2021 al via la seconda fase

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

Sono in fase di programmazione finale le Pigiessiadi Restart 2021, un'edizione speciale per la ripartenza post pandemica delle attività sportive organizzate ufficialmente dal Comitato Regionale PGS Sicilia. La manifestazione, dopo la prima fase sui diversi territori provinciali e locali attraverso i tornei nelle diverse categorie giovanili e libere degli sport a squadra più diffusi, si avvia verso la seconda ed ultima fase quella regionale. Il 31 luglio 2021 sono stati chiusi i vari tornei territoriali e locali, con la proclamazione delle squadre vincitrici. Le società vincenti delle fasi territoriali, parteciperanno all’evento regionale finale che si svolgerà, nel rispetto delle normative e dei protocolli sanitari vigenti, dal 17 al 19 settembre a Ragusa, nella consueta location di Athena resort. L’organizzazione sarà curata direttamente dal Comitato regionale attraverso la Direzione tecnica. Per il calcio a 5 maschile scenderanno in campo atleti afferenti alle categorie under 15, under 17 e libera, per un totale di 12 società. Per la pallavolo femminile under 17 e libera, in totale 7 società. Ecco le squadre partecipanti: calcio a cinque under 15: Aquila Cesarò, Giovanile Milazzo, Rosmini Erice, Madre Teresa Marsala. Calcio a cinque under 17: Nuova Petiliana, Beato Dusmet Montepalma, Giovanile Milazzo, Don Bosco Trapani. Calcio a cinque Libera: Nuova Petiliana, S.Maria Salette, D. Bosco Alcamo, Etoile. Volley under 17: Ciclopys, Palma team, Erice Entello. Volley Libera femminile: Liotri volley, Fata Morgana, Palma team, Nika. Le attività delle Pigiessiadi Restart 2021 si svolgeranno nel pieno rispetto delle normative anti COVID, e saranno l’occasione per ridare slancio e vitalità allo sport educativo in Sicilia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pigiessiadi 2021 al via la seconda fase

CataniaToday è in caricamento