rotate-mobile
Politica

Valenti e Sangiorgio (Fdl) chiedono la confisca dei mezzi usati da chi abbandona rifiuti

I due esponenti di Fratelli D’Italia chiedono al commissario straordinario e al comandante della polizia municipale di approvare la loro richiesta e di predisporre tutto il necessario per l’adozione del provvedimento

Istituzionalizzare la sanzione accessoria del sequestro cautelare per i veicoli utilizzati per l’abbandono di rifiuti su strada. Ovvero sequestrare il mezzo, anche grazie all’impiego della videosorveglianza, e restituirlo al legittimo proprietario solo dopo aver pagato la multa. E' quanto chiedono con una mozione appena presentata, Luca Sangiorgio, capogruppo del gruppo consiliare "Salvo Pogliese Sindaco" e il consigliere del VI Municipio di Catania Francesco Valenti. In caso di insolvenza, secondo il documento protocollato, devono essere attivate tutte le procedure per la confisca della macchina o del furgone in questione: sia nel caso di scarico copioso in strada che del semplice sacchetto di spazzatura abbandonato. "Dal mese di novembre del 2021 è iniziato il servizio di raccolta differenziata porta a porta sulla città di Catania - si legge in un comunicato congiunto - e negli ultimi mesi il servizio è entrato a pieno regime in quasi tutti i quartieri del Comune. Per questo, proseguendo l’opera di installazione delle telecamere di video sorveglianza, previste da capitolato d’appalto, volte al contrasto dell’abbandono dei rifiuti, i continui controlli del corpo della polizia municipale è una maggiore informazione del servizio verso tutti i concittadini e fondamentale attivare l’inasprimento delle attività sanzionatorie, con atti già in vigore in molti altri comuni d’Italia, visto che la tradizionale multa pecuniaria molto spesso non viene pagata dai diretti interessati che tante volte risultano essere nullatenenti. Nella maggior parte dei casi - continuano Sangiorgio e Valenti - l’odioso fenomeno delle discariche abusive è causato da coloro che non differenziano e trasformano la città in una pattumiera a cielo aperto". Per tutte queste ragioni il capogruppo a Palazzo degli Elefanti Luca Sangiorgio e il Consigliere del VI Municipio Francesco Valenti, entrambi esponenti di Fratelli D’Italia, chiedono al commissario straordinario e al comandante della polizia municipale di approvare la loro richiesta e di predisporre tutto il necessario per l’adozione del provvedimento.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valenti e Sangiorgio (Fdl) chiedono la confisca dei mezzi usati da chi abbandona rifiuti

CataniaToday è in caricamento