Aeroporto, la deputata Suriano (M5S) incontra dirigenza Sac e sindacati

"E' doveroso che la politica nazionale abbia a cuore il futuro dell'hub specie in un momento così complesso"

La deputata del Movimento Cinque Stelle Simona Suriano ha effettuato una visita istituzionale nell'aeroporto di Catania Vincenzo Bellini e ha incontrato la dirigenza della società di gestione e i rappresentanti sindacali dei lavoratori per fare il punto sull'attuale situazione dello scalo in questo difficile momento per il settore. "L'aeroporto internazionale di Catania – dice Suriano – è uno degli asset fondamentali per lo sviluppo commerciale e turistico della Sicilia e del Mezzogiorno ed è doveroso che la politica nazionale abbia a cuore il futuro dell'hub specie in un momento così complesso". "Ho avuto un cordiale confronto con l'amministratore delegato di Sac, il dottor Nico Torrisi, con il quale ho analizzato il quadro attuale. Un quadro determinato, purtroppo, dalla pandemia e dall'emergenza ancora in corso che ha causato una netta diminuzione dei passeggeri con conseguenze sui bilanci e sulle prospettive. Mi farò portavoce con il ministro dei Trasporti De Micheli e con il vice ministro Cancelleri delle esigenze delle società aeroportuali: dobbiamo prevedere percorsi di uscita dalla crisi con misure ad hoc e in questo senso c'è stata una prima apertura da parte del Governo". "Non possiamo permettere che una infrastruttura strategica debba subire inerme l'ondata della crisi. Inoltre ho avuto modo di confrontarmi con gli esponenti sindacali Giovanni Paolillo e Marco Pennisi della Filt Cgil che hanno chiesto un incremento delle condizioni di sicurezza e una adeguata zona "spogliatoi" e che funga da punto di ingresso. Mi è stato assicurato dalla dirigenza Sac e dal dottor Torrisi che si provvederà, appena vi saranno le condizioni, ad ammodernare i locali e a dare via a i lavori di sistemazione. Continuerò a vigilare e a tenere stretti contatti con la società di gestione e con gli esponenti sindacali affinché il futuro dello scalo e dei lavoratori sia tutelato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento