Politica

Amministrative, i risultati nei comuni al voto: i sindaci eletti

Fabio Roccuzzo è il nuovo sindaco di Caltagirone con quasi il 54% delle preferenze. A Grammichele, la vittoria del candidato di area autonomista Pippo Greco. A Ramacca, Vitale ha battuto l'uscente Pippo Limoli: distanziato il candidato di centro destra arrivato a circa 872 voti. Adrano in ballottaggio con Mancuso e Pellegriti

DIRETTA

A Giarre Cantarella è il nuovo sindaco: Adrano al ballottaggio

Ore 22.22 - Adrano al ballottaggio. L’ex sindaco e deputato Fabio Mancuso (trainato da Lega e autonomisti) porta al ballottaggio Carmelo Pellegriti sostenuto da tutto il resto del centrodestra. Pellegriti e Mancuso insieme totalizzano il 70% dei voti

Nunzio Vitale è il nuovo sindaco di Ramacca

Pippo Greco è il nuovo sindaco di Grammichele

Ore 20.06 Ad Adrano è avanti Pellegriti al 39,30%, segue Fabio Mancuso al 29,11%

Ore 20.01 - A Ramacca, Nunzio Vitale è al 35,42%, mentre Giuseppe Limoli è al 31,43% su 5 sezioni scrutinate

Ore 19.49 - A Giarre,è davanti a tutti, con 12 sezioni su 31 scrutinate, poco più di un terzo, con quasi il 54% delle preferenze il candidato sindaco appoggiato da sei liste civiche: Leonardo 'Leo' Cantarella. Distanziati, secondo i dati del sito del Comune, gli altri candidati: Leonardo 'Leo' Patane', appoggiato da 5 liste civiche e da Fi, che è al 22,7%; Patrizia Lionti, sostenuta da una lista civica, all'8,9%; il sindaco uscente, Angelo D'Anna, al 7,3%. Il candidato Elia Torrisi, sostenuto da una lista civica, ma appoggiato anche dal M5s, con il presidente del Movimento, Giuseppe Conte, che lo ha sostenuto in campagna elettorale ha, al momento, il 7,3% delle preferenze.

Fabio Roccuzzo è l nuovo sindaco di Caltagirone

ORE 19.17 - Centrosinistra vicino alla vittoria alle Amministrative di Caltagirone. Secondo i dati forniti dal Partito democratico, infatti, quando sono state scrutinate 25 sezioni su 41, il candidato dell'alleanza giallorossa Fabio Roccuzzo viaggia con il 53,6% dei voti ed è quindi vicino alla vittoria al primo turno. L'avversario del centrodestra, Sergio Gruttadauria, sarebbe al 41,6%.

ORE 18.55 - Con il consolidamento dei dati emergono i primi sindaci: Leo Cantarella a Giarre e Fabio Roccuzzo a Caltagirone.

ORE 18.46 - A Giarre è in vantaggio Leo Cantarella con il 54% delle preferenze. Sinora sono state scrutinate 12 sezioni su 31 scrutinate. A seguire Leonardo Patané che è al 22,7%; Patrizia Lionti, sostenuta da una lista civica, all'8,9%; il sindaco uscente, Angelo D'Anna, al 7,3%. Il candidato Elia Torrisi, sostenuto da una lista civica, ma appoggiato anche dal M5s ha, al momento, il 7,3% delle preferenze

ORE 18.36 - Il candidato a sindaco di Caltagirone Fabio Roccuzzo ringrazia i suoi elettori. E' virtualmente sindaco con il 54% delle preferenze.

Ore 18.09 - Testa a testa a Ramacca. Nunzio Vitale ha 780 voti, Giuseppe Limoli 692, Giuseppe Lanzafame 450 voti, Teresa Corallo 207.

Ore 17.40  - L'alleanza giallorossa - tra Pd e Pentastellati - si conferma avanti a Caltagirone. Fabio Roccuzzo è in vantaggio su Sergio Gruttadauria (centrodestra). Con il 20% delle sezioni scrutinate, Roccuzzo sarebbe al 54%, mentre Gruttadauria al 40%. Staccati gli altri due candidati sindaco, Roberto Gravina e Giusy Aliotta.

Ore 17.30 - A Caltagirone il Comune comunica ancora soltanto 1 sezione scrutinata: Aliotta 2,10%, Roccuzzo 59,84%, Gravina 4,46%, Gruttadauria 33,60%.

Ore 16.30 - a Giarre sono state scrutinate 2 sezioni: Leo Cantarella ha il 61,01%, Leonardo Patané il 25,34%, Elia Torrisi ha il 3,90%, Patrizia Lionti ha il 6,04%. L'uscente D'Anna ha il 3,70%.

A Ramacca i primi dati: Lanzafame 109 voti, Albelice 16, Vitale 197, Limoli 191 e Corallo 54.

L'affluenza definitiva nei comuni al voto

Adrano, ha avuto il 54,68% di affluenza. Nella città adranita i competitor alla carica di primo cittadino sono Gaetano Birtolo (civico, con una lista); Vincenzo Calambrogio (Pd-M5S-Adrano Bene Comune); Fabio Mancuso (Movimento per Adrano-Rinasce Adrano-Adraniti sempre); Carmelo Pellegriti (Udc-Fratelli D’Italia-Il Quadrifoglio-Mettiamoci il Cuore-Insieme si può, Vivere a colori); Agatino Perni (Sfida collettiva-Adrano Protagonista-Adrano siamo noi).

Caltagirone la percentuale d'affluenza è del 58,42% la sfida è tra Giusy Aliotta sostenuta dal Movimento cittadino Zia Peppina; Fabio Roccuzzo sostenuto dal Movimento 5 Stelle, dal Partito Democratico, da Bene in comune, da Cittadini volenterosi, da Cives e da Futura; Roberto Gravina sostenuto da Roberto Gravina sindaco Caltagirone sempre e x sempre; Sergio Gruttadauria sostenuto da Fratelli d'Italia, da Caltagirone al Centro, da Caltagirone Domani, da Il Quadrifoglio, da #diventeràbellissima, da Forza Italia Berlusconi per Gruttadauria, da Democrazia Cristiana e da Moderati per Gruttadauria sindaco.

Grammichele è del 48,76% l'affluenza alle urne. A sfidarsi per la carica di sindaco sono Antonio Aiossa, Pippo Greco, Davide Malaspina e l’uscente Giuseppe Purpora. A Giarre al voto sono andati il 58,71% degli aventi diritto e i candidati sono: Angelo D'Anna (Lista Città Viva 2026); Leo Cantarella ( Lista Il Quadrifoglio, Prima Giarre, Giarre torna città, Siamo giarresi, Orgoglio Nuova Giarre, Conservatori e Riformisti); Patrizia Lionti ( Lista Impegno comune); Leo Patanè (Forza Italia per Patanè, Noi per Giarre, Democrazia Cristiana, #Progettiamo Giarre, Giarre Attiva); Elia Torrisi (Lista Giarre 2050).

Sfida a cinque a Ramacca, dove l'affluenza è del 47,20%Giuseppe Limoli (Lista “Ramacca per amore”); Giuseppe Lanzafame (lista “È ora di cambiare”); Nunzio Vitale (lista “Ramacca costruiamo una bella storia”); Salvatore Albelice (lista “Nuova Ramacca e Libertinia”); Teresa Corallo (Movimento 5 Stelle). 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative, i risultati nei comuni al voto: i sindaci eletti

CataniaToday è in caricamento