Mercoledì, 28 Luglio 2021
Politica Piazza Dante / Via Plebiscito

Taglio del nastro per i nuovi uffici Amt, Pogliese: "Eliminato fitto passivo di 250 mila euro l'anno"

Sono aperti da stamani i nuovi uffici abbonamenti e Urp dell’Azienda Metropolitana Trasporti di Catania, nei locali attigui al parcheggio R1 di via Plebiscito 747, dopo i lavori di ristrutturazione degli ambienti che una volta accoglievano il “settore movimento” e l’ufficio tecnico

Sono aperti da stamani i nuovi uffici abbonamenti e Urp dell’Azienda Metropolitana Trasporti di Catania, nei locali attigui al parcheggio R1 di via Plebiscito 747, dopo i lavori di ristrutturazione degli ambienti che una volta accoglievano il “settore movimento” e l’ufficio tecnico. Una breve cerimonia di inaugurazione si è tenuta alla presenza del sindaco Salvo Pogliese, del presidente Giacomo Bellavia, del consigliere di amministrazione Alessio Zizzo e del direttore generale Marcello Marino.

“Continua il percorso di razionalizzazione delle risorse anche degli immobili di proprietà di Amt, avviato in maniera intelligente e oculata dal presidente Bellavia e da tutto il consiglio di amministrazione composto da Alessio Zizzo e Agata Parisi  che ringrazio pubblicamente -ha dichiarato Salvo Pogliese-. Ciò ha permesso di risolvere un contratto di fitto passivo che incideva sul bilancio di Amt per 250mila euro annui e ha permesso di ristrutturare alcuni locali di proprietà di Amt al centro della città per fornire servizi importanti per tutta l’utenza, con positive ricadute dìfacilmdnte immaginabili anche per le attività della zona”.

Poi ha proseguito il presidente Bellavia: “Questa sede storica conosciuta da tutta la città e che aveva bisogno di interventi importanti e straordinari, diventa il punto di riferimento unico per i servizi al cittadino. In Amt in questi ultimi tre anni abbiamo offerto servizi innovativi e la nuova location degli uffici abbonamenti e dell’ufficio Relazioni con il Pubblico ne fa parte. Ma altre interessanti attività connesse alla mobilità, utili e al passo con i tempi, sono in programma e saranno comunicate a breve. Sono certo che saranno tutte apprezzate dagli utenti catanesi e dai turisti”. Scendendo nei dettagli di carattere tecnico, le opere di ristrutturazione dei nuovi uffici hanno interessato la trasformazione degli ambienti con una più funzionale razionalizzazione degli spazi. La parte di uffici prima dedicata al “movimento” è stata destinata al nuovo Ufficio abbonamenti con la creazione, oltre alle postazioni per il personale, di due zone separate destinate una all’accoglimento della clientela per il rilascio delle tessere di abbonamento e l’altra ai rivenditori di titoli di viaggio.

Sono state eliminate anche le barriere architettoniche con la realizzazione di una rampa per l’accesso degli utenti disabili e sono stati installati sistemi di sicurezza anti intrusione e di video sorveglianza. Oltre ai lavori edili, si è provveduto a realizzare interventi di efficientamento energetico in linea con la svolta aziendale in chiave green avviata da Amt, verso una migliore sostenibilità ambientale ed energetica delle attività connesse al trasporto pubblico locale. In particolare, sul tetto sono stati installati pannelli fotovoltaici con una produzione fino a 25 kW di picco di energia elettrica, con possibilità di immagazzinarla per essere successivamente consumata in virtù del sistema di “scambio sul posto col GSE”.

Gli uffici osserveranno i seguenti orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 13,30; il giovedì anche dalle ore 15.30 alle ore 17.30. Nell’ufficio abbonamenti sarà possibile per gli utenti acquistare le tessere sia per il trasporto pubblico che per i parcheggi gestiti da Amt (Borsellino, Fontanarossa, Sturzo, Sanzio, R1 e scambiatori di Nesima e Due Obelischi) e pagare le eventuali multe; i rivenditori potranno acquistare i titoli di viaggio. L’Urp provvederà a fornire assistenza all’utenza. Infine al termine dello scorso anno si era già provveduto al recupero dei locali di Pantano D’Arci con il trasferimento degli uffici di direzione e la contestuale dismissione della costosa sede di via S. Euplio in locazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taglio del nastro per i nuovi uffici Amt, Pogliese: "Eliminato fitto passivo di 250 mila euro l'anno"

CataniaToday è in caricamento