menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Antonio Presti, da Fiumara d'arte al Senato: è la scelta di Crocetta

Da molti anni impegnato anche in progetti sociali nel quartiere catanese di Librino, il "mecenate" Presti sarà candidato al Senato in Sicilia nella lista del Megafono, il movimento del presidente della Regione

Il mecenate Antonio Presti, che ha promosso la "Fiumara d'arte" con opere dei maggiori artisti contemporanei sulla collina di Castel di Tusa (Messina) sarà candidato al Senato in Sicilia nella lista del Megafono, il movimento del presidente della Regione, Rosario Crocetta.

Lo ha reso noto lo stesso Crocetta. Presti, che a Castel di Tusa ha creato anche un originale "hotel d'arte", da molti anni è impegnato in progetti sociali nel quartiere catanese di Librino, uno dei più degradati di Catania, e nella zona del fiume Oreto, alla periferia di Palermo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Arredare

Soffitto: alcune idee per valorizzarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento