Approvato in commissione il regolamento per i matrimoni civili

Uno strumento per mettere ordine e paletti sul tema degli sposalizi celebrati all'interno delle strutture comunali

L'ottava commissiona consiliare servizi sociali, anagrafe e decentramento ha approvato oggi la proposta del nuovo regolamento sulla celebrazione dei matrimoni civili. Uno strumento per mettere ordine e paletti per le coppie che si vorranno unire in matrimonio con rito civile nelle strutture comunali, quali palazzo dei Chierici, Castello Ursino, Cortile Platamone e auditorium San Leone.

"La città di Catania - spiega il presidente della commissione Sebastiano Anastasi - ancora oggi non è dotata di un regolamento sulla celebrazione dei matrimoni civili ed è per questo che la commissione fin dal l'insediamento ha operato affinché si colmasse questo vuoto e con oggi si è concluso tutto l'iter con l'approvazione della proposta in commissione".


"Adesso prima di avviare il deposito della relativa proposta di iniziativa consiliare, attendiamo un incontro chiarificatore con il segretario generale perché in commissione è più volte emersa la volontà di poter contemplare la possibilità di poter celebrare i matrimoni civili in siti diversi dalle "case Comunali" previste in città. Possibilità che sebbene attuata da diversi comuni sembrerebbe non sia di facile applicazione secondo le normative vigenti", ha aggiunto Anastasi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La Commissione inoltre - conclude il consigliere- ha invitato l'amministratore comunale a voler provvedere di inserire tra le "case comunali", con apposita delibera di giunta, il locali del Castello di leucatia, quale ulteriore possibilità di una adeguata sede per i residenti delle periferie "

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • “Freedom Oltre il confine” dedica parte della prossima puntata a Catania

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento