rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Politica

Caso Aquarius, è polemica sui costi del trasferimento in Spagna

Motovedette della guardia costiera dovranno portare a Valencia i migranti della Aquarius, dopo aver affidato quei profughi alla nave della Ong

"Motovedette della Guardia costiera italiana costrette a portare a Valencia i migranti della Aquarius, dopo che erano stati proprio i mezzi delle nostre Capitanerie ad affidare quei profughi alla Aquarius: siamo al teatro dell'assurdo, pagato coi soldi degli italiani. Quanto costa questa pagliacciata elettorale targata Salvini e Toninelli?". Lo scrive su facebook il deputato del Partito democratico Michele Anzaldi.

Quanto saranno costretti a pagare i contribuenti italiani per permettere al leader della Lega di mantenere il suo insensato punto e continuare a fare campagna elettorale in vista dei ballottaggi? Il ministro Toninelli venga in Parlamento e renda pubblici nel dettaglio i costi che gli italiani saranno costretti a sostenere per ripagare il tweet di Salvini".

"Sembra evidente, infatti, che il governo- prosegue Anzaldi- stia facendo di tutto pur di evitare a Salvini di dover smentire il suo tweet sui porti chiusi (solo per questa nave): una situazione che lascia allibiti. Come fa il premier Conte ad accettare un'insensatezza del genere, che peraltro viola palesemente leggi del mare e trattati internazionali e viene giocata sulla pelle delle persone? A che serve tutta questa sceneggiata per 629 migranti, nelle stesse ore in cui a Catania ne arrivano altri 900 su una nave italiana?".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Aquarius, è polemica sui costi del trasferimento in Spagna

CataniaToday è in caricamento