Area Centrodestra, l'intervento di Berlusconi: “A gennaio sarò a Catania"

"Entro il prossimo mese di gennaio, sarò a Catania - ha detto l'ex Premier - dove faremo una passeggiata sul lungomare per caricare i tanti giovani e per convincere gli indecisi e ottenere la maggioranza, perché senza questa il nostro paese è ingovernabile"

“Io non mi arrendo, non diserto il campo di battaglia, non tradisco la fiducia che in quasi trent’anni mi hanno milioni di italiani”: lo ha detto il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi intervenendo telefonicamente ad una riunione di Area Centro Destra a Catania.

“Entro il prossimo mese di gennaio, sarò a Catania – ha detto l’ex Premier – dove faremo una passeggiata sul lungomare per caricare i tanti giovani e per convincere gli indecisi e ottenere la maggioranza, perché senza questa il nostro paese è ingovernabile”.

“Il nostro paese oggi è ingovernabile perché le nostre istituzioni, quelle che ci dà la carta costituzionale sono fatte non per decidere, ma per vietare. E questo è vero dal 1948 ad oggi”.

“Se vogliamo – ha aggiunto – cambiare il nostro paese e renderlo moderno, capace di competere con gli altri, di raggiungere una forma vera di democrazia e di libertà come per per esempio negli Stati Uniti dove ci son solo due grandi partiti, i repubblicani e i democratici. Se non riusciremo ad avere la maggioranza ci ritroveremo in una situazione che per dare un governo al paese bisognerà ricorrere alle larghe intese”.

"Siamo qui senza 'padrini e padroni' politici - dichiarano Manlio Messina,  Tuccio Tringale, Salvo Giuffrida, Riccardo Pellegrino, Santi Bosco, Giuseppe Marletta e Dario Daidone. "Presentiamo ai cittadini il nostro progetto, che ha come obiettivo primario di riportare la politica per strada, vicino ai problemi e alle necessità della gente, e lontano da quelle segreterie politiche che hanno ormai completamente perso il contatto con la realtà quotidiana del cittadino."

"L'intervento di Berlusconi ci gratifica - concludono i rappresentati di Area Centro Destra - soprattutto per l'attenzione che sta dimostrando al nostro progetto di ritornare a una politica di eletti e non di nominati, che conosca il territorio, e si disinteressi ai giochi della politichetta avendo come unici interlocutori i cittadini. Area Centro Destra è convintamente affianco al presidente Berlusconi per rifondare il centrodestra italiano e catanese."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento