Asec, assunzioni e polemiche: accesso agli atti del M5S

Si chiede chiarezza sulle procedure di assunzione e di rinnovo di alcuni contratti

Si parlerà molto delle partecipate del Comune di Catania nel corso della seduta del consiglio comunale, in particolare di Asec Trade e Spa. A sollevare il polverone erano stati i gruppi di Catania 2.0 e Con Bianco per Catania che, attraverso I capigruppo Gelsomino e Bottino, hanno puntato il dito su un’assunzione avvenuta dentro Asec Trade a tempo determinato a chiamata diretta tramite un’agenzia interinale. I consiglieri hanno anche chiesto l’azzeramento del cda.

Mentre per quanto concerne Asec Spa ha acceso I riflettori il Movimento Cinque Stelle per capire come siano avvenute – e con quali criteri – rinnovi contrattuali, proroghe e altri atti gestionali. Nello specifico il consigliere Graziano Bonaccorsi ha inoltrato una richiesta di accesso agli atti per fare luce sul presunto rinnovo del contratto del responsabile dell’ufficio vettoriamento e sulla proroga di un dirigente amministrativo e del contratto di un consulente operativo.

Servirebbe capire l’iter dei vari procedimenti, la datazione degli atti di interpello e le richieste effettuate al controllo analogo. Già in precedenza i pentastellati avevano chiesto trasparenza anche per le altre partecipate del Comune di Catania e che da poco hanno aggiornato gli statuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La spartizione dei soldi del clan Santapaola-Ercolano: "C'è u nanu ca tuppulìa"

  • Librino, in 40 aggrediscono due agenti che tentavano di fermare una moto senza targa

  • Tentato omicidio a Palagonia, coltellate e spari dopo una lite: un ferito

  • Cannizzaro, paziente ringrazia chirurghi e infermieri regalando 10 televisori al reparto

  • Rientra e trova armi e oltre 6 chili di hashish nel suo deposito

  • Agenti aggrediti a Librino, arrestato un diciottenne

Torna su
CataniaToday è in caricamento