Politica

L'assessore comunale Alessandro Porto passa alla Lega

Il segretario regionale Nino Minardo gli ha dato il benvenuto. L'esponente di Palazzo degli Elefanti lascia l'Udc

La Lega a Catania ha un nuovo coordinatore provinciale: si tratta di Alessandro Porto, politico navigato e attuale assessore al Comune. Dopo aver militato in compagini autonomiste e poi nell'Udc Porto, che nella scorsa consiliatura sosteneva la maggioranza di Bianco, adesso approda nel Carroccio. A darne notizia è il segretario leghista isolano Nino Minardo: "In quest’ultima fase l’assessore Porto, in particolare con le sue deleghe alla Protezione Civile, ha dato prova di eccellenti capacità nella gestione delle emergenze e la sua scelta è motivo di soddisfazione ed orgoglio per tutta la Lega. Gli rivolgo il mio benvenuto in squadra e gli auguro di continuare nella sua preziosa attività amministrativa al servizio della comunità etnea e, nel contempo, di collaborare al meglio con tutta la nostra classe dirigente".

"Con Alessandro - prosegue Minardo - condivido in pieno la definizione della Lega di “partito del fare” e l’impegno a puntare su meritocrazia, cultura del lavoro e infrastrutture per risollevare le sorti della Sicilia. La sua scelta è la riprova dell’ampio consenso che il nostro progetto sta raccogliendo in tutta la regione". Con questo passaggio si potrebbe ipotizzare qualche cambiamento in giunta alla luce del fatto che la Lega ha già un altro assessore, Fabio Cantarella, e può contare soltanto su un consigliere comunale (Messina).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'assessore comunale Alessandro Porto passa alla Lega

CataniaToday è in caricamento