rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Politica

L'amministrazione comunale propone un aumento della tari, Adorno(M5S): "Voteremo contro, dovrebbero chiedere scusa per i disservizi"

La proposta di aumento della tassa comunale sui rifiuti del 18% è stata criticata dai componenti del Movimento 5 Stelle al consiglio comunale di Catania

Con una apposita delibera, l'amministrazione comunale di Catania ha proposto un ulteriore aumento della tassa sui rifiuti (Tari), che era già tra le più alte in Italia. La consigliera comunale del Movimento 5 Stelle Lidia Adorno annuncia il voto contrario da parte dello schieramento pentastellato.

"Avrebbero dovuto chiedere scusa per lo stato di degrado in cui hanno fatto precipitare la nostra bellissima città -dichiara Lidia Adorno- e invece chiedono ai nostri concittadini di pagare per colpe e responsabilità loro.
Il centro destra siciliano e catanese ha  dimostrato tutta la propria incapacità e inefficienza rispettivamente facendosi bocciare il Piano Rifiuti dall'Unione Europea e non riuscendo a gestire il servizio di raccolta dei rifiuti.
Noi voteremo in maniera contraria contro l'aumento del 18%, proposto in questa delibera".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'amministrazione comunale propone un aumento della tari, Adorno(M5S): "Voteremo contro, dovrebbero chiedere scusa per i disservizi"

CataniaToday è in caricamento