Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica Nesima / Via Giuseppe Ungaretti

Autoparco della polizia municipale: struttura fatiscente e molti mezzi inutilizzati

Gli esiti del sopralluogo della terza commissione consiliare che ha appurato le condizioni deficitarie della struttura e l'esistenza di alcuni scooter inutilizzati

Condizioni strutturali precarie e mezzi inutilizzati. E' questa la summa del sopralluogo della terza commissione consiliare nell'autoparco della polizia municipale di via Ungaretti. Nella giornata di ieri, 21 luglio, la commissione ha effettuato una seduta itinerante durante la quale è emersa la mancata cura del verde e della pulizia degli spazi esterni, inoltre - come scrive lo stesso organo consiliare - "nell’edificio del piantone, i solai di entrambi gli spogliatoi sono gravemente danneggiati (con molte pignatte rotte) e quindi pericolosi per la sicurezza dei dipendenti".

La commissione, presieduta dal consigliere Bartolo Curia, ha rilevato la presenza di 20 scooter Peugeot "in ottime condizioni ma inutilizzati per carenza di vigili motociclisti e 22 moto Guzzi solo parzialmente utilizzate" per cui sarebbe il caso - suggeriscono i consiglieri - "quanto meno per la loro salvaguardia, di parcheggiare questi mezzi in uno spazio coperto". Complessivamente vi sono circa 60 mezzi tra auto e furgoni, di cui diversi fermi per mancanza di fondi per l’acquisto di pezzi di ricambio.

"Proseguendo la visita nell’edificio principale, è stata constatata la presenza di notevoli infiltrazioni d’acqua nell’archivio (ex palestra), servizi igienici non funzionanti, lesioni nei muri e nei soffitti di vari ambienti, vetrate rotte - prosegue il resoconto -.  Inoltre si è visto che nel piazzale l’acqua piovana ha provocato un cedimento del terreno (con la formazione di una grossa buca) in prossimità di una caditoia". Così si è rilevato "uno stato di totale abbandono della struttura in cui operano i vigili urbani, nonché delle condizioni fatiscenti dal
punto di vista strutturale ed igienico sanitario". Il comando della polizia locale è nella scuola Corridoni di piazza Spedini e i consiglieri hanno suggerito di completare anche in quella sede il trasferimento dell'autoparco, dell'ufficio verbali e dell'archivio per "ridare decoro al corpo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autoparco della polizia municipale: struttura fatiscente e molti mezzi inutilizzati

CataniaToday è in caricamento