Bianco, prime parole da sindaco: "Abbiamo fatto il cappotto"

Entusiasmo alle stelle nelle dichiarazioni del nuovo primo cittadino etneo. All'interno della sede del comitato elettorale Casa Catania, il sindaco della città ha rivolto le prime parole ai cittadini

Una sala gremita quella che ha accolto il nuovo sindaco di Catania, Enzo Bianco. All'interno della sede del comitato elettorale Casa Catania, inaugurata circa 4 mesi fa, il nuovo primo cittadino etneo ha rivolto il primo appello ai cittadini.

"Un risultato inaspettato - ha esordito Enzo Bianco - se pensiamo che appena 7 mesi fa alle regionali le forze di centro sinistra erano in situazioni di debolezza in città"

Una vittoria storica quella ottenuta dal centro sinistra. Risultato che il nuovo sindaco etneo  tiene a precisare: "Nonostante i dati alle regionali del M5S e del Pdl, ho saputo parlare con i cittadini ottenendo grandi risultati".

L'entusiasmo sfocia nella battuta che scatena l'applauso dei presenti e che esemplifica il risultato elettorale ottenuto già al primo turno:"Abbiamo fatto il cappotto" tuona Bianco.

Sugli impegni da prendere per la città, per prima cosa punta il dito sull'immagine stessa di Catania:"Occorre prima di tutto pulizia della città. Dobbiamo riappropiarrcene, anche dando una vivacità culturale e puntando su una crescita qualitativa di Catania"

Caldo il tema alleanza. Sulla scelta del Pd di correre a fianco di una coalizione di centro, Bianco afferma:"Per vincere la sinistra catanese aveva bisogno di questa nuova formazione politica".

Parole del sindaco anche sul tema del raddoppio ferroviario: "Diremo assolutamento no alla tratta prevista per gli archi della marina". Non saranno abbandonate le periferie della città. Al riguardo Bianco espone i progetti da completare a Librino: "Il nuovo ospedale San Marco sarà finalmente pronto e diventerà una risorsa per l'interno quartiere"

La chiusura della conferenza inaugurale è di quelle col botto. Bianco, infatti, ha scelto di girare la città a bordo della propria vespa e accompagnato dai propri sostenitori. Un percorso che sancisce ancora di più il profondo legame che, in seguito alle votazioni, si prepara a caratterizzare l'esperienza dell'ex senatore del PD.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento