Bilancio Catania: La Rosa (Pdci-Fds), risultato tarocco

Salvatore La Rosa, segretario provinciale dei Comunisti italiani-Federazione della Sinistra di Catania, interpreta così la nota del Comune di Catania su un presunto avanzo di bilancio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

"Se non si pagano i lavoratori che erogano i servizi per molti mesi e si stringe il cappio al collo dei debitori con interessi usurai e metodi di riscossione crudeli qualche risultato tarocco magari si riesce a realizzare".

Salvatore La Rosa, segretario provinciale dei Comunisti italiani-Federazione della Sinistra di Catania, interpreta così la nota del Comune di Catania su un presunto avanzo di bilancio.

E aggiunge: "Sarebbe interessante reperire qualche consigliere comunale della sedicente opposizione che abbia voglia di verificare il rendiconto di bilancio miracoloso con saldo positivo. Ma poi se ci sono 682.000 euro di attivo, chi lo dice ai lavoratori in arretrato di stipendio da otto mesi che si sono soltanto 'dimenticati' di pagarli?"

 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento