Boschetto Plaia, Gelsomino chiede convocazione capigruppo

L'esponente di Catania 2.0 ha chiesto al presidente del civico consesso una riunione dei capigruppo alla presenza del sindaco

Continua a far discutere il "caso" del boschetto della Plaia. La vendita di parte dell'area verde, da parte della agenzia al demanio, ha messo in moto una ridda di reazioni da parte del mondo politico che si è mobilitato affinché il bene rimanga pubblico.

Sul tema si è già espresso con una nota il primo cittadino Salvo Pogliese. Adesso il consigliere Giuseppe Gelsomino, di Catania 2.0, ha chiesto al presidente Castiglione di convocare una assemblea dei capogruppo in maniera urgente con la presenza del sindaco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Tale convocazione - scrive Gelsomino - ha carattere di somma urgenza in considerazione che il bando di vendita ha scadenza è fissata per il 20 settembre"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, nuovi orari di apertura per lo store di Catania

  • Via Capo Passero, agguato a un 33enne gambizzato davanti casa

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

  • Duro colpo ai Brunetto: le dinamiche del clan tra estorsioni, minacce e pestaggi

  • Coronavirus, in Sicilia tre nuovi casi: +1 nella provincia etnea

  • Ritrovato al Maas lo squalo Mako: denunciato il commerciante

Torna su
CataniaToday è in caricamento