Catalfo e Paxia (M5S): “Allarme sicurezza a Catania. Necessario anche l'esercito"

Le parlamentari commentano l’attuale momento della città etnea e intervengono sui sempre più frequenti episodi di criminalità

 “I recenti episodi di cronaca nera parlano chiaro: a Catania è necessario implementare i controlli per garantire la sicurezza dei cittadini. Dalla periferia al centro storico, i catanesi percepiscono, ormai, un basso livello di sicurezza e questo è un ulteriore e preoccupante indicatore della necessità di implementare in modo deciso le attività per garantire l’ordine pubblico, anche con l’ausilio dell’esercito, a supporto e in affiancamento della polizia di Stato. Un ulteriore aspetto allarmante è rappresentato dal fatto che, sempre più spesso, i protagonisti di episodi di violenza e reati di vario genere sono i giovani: bisogna combattere in modo deciso questa cultura dell’illegalità. Ci uniamo, quindi, all’allarme lanciato proprio oggi dal procuratore di Catania, Carmelo Zuccaro in una sua intervista al Corriere della Sera”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così le parlamentati catanesi del Movimento 5 Stelle, la senatrice Nunzia Catalfo e l’onorevole Maria Laura Paxia, commentano l’attuale momento della città etnea e sui sempre più frequenti episodi di criminalità registratisi nelle ultime settimane.,

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento