La Ragusa-Catania inserita nelle semplificazioni di "Italia Veloce"

Questa arteria, fondamentale per tre province, godrà di un iter semplificato e rapido sul modello del ponte di Genova

"La Ragusa-Catania, opera attesa da oltre 30 anni in Sicilia Orientale, sarà una delle tante opere strategiche individuate dal Governo nazionale per Italia Veloce". Lo ha detto il deputato catanese del Movimento 5 Stelle, Eugenio Saitta. "Ciò vuol dire che questa arteria - continua Saitta - godrà di un iter semplificato e rapido sul modello del ponte di Genova. Il Movimento Cinque Stelle si è intestato da sempre questa battaglia dopo anni di bluff della vecchia politica: grazie alla caparbietà di Danilo Toninelli, che ha voluto fortemente l'opera pubblica e non privata, e a Giancarlo Cancelleri ci stiamo avvicinando a un risultato importantissimo. Abbiamo infatti recuperato i fondi ed evitato che la Ragusa-Catania divenisse ancora una chimera. Adesso vigileremo sull'iter e sulle procedure che porteranno all'apertura dei cantieri con sempre grande attenzione per la sicurezza sul lavoro e sulla legalità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento