menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cenere dell'Etna, Sammartino: "Musumeci dichiari stato di calamità naturale"

"L'attività del vulcano prosegue da diversi giorni - dice il deputato - e la cenere che continua a piovere sta creando notevoli disagi in diversi comuni che non hanno sufficienti risorse economiche, mezzi e personale per fare fronte all'emergenza"

"La cenere vulcanica dell'Etna è diventata una vera e propria emergenza per i Comuni a ridosso del vulcano. Faccio appello al presidente della Regione Nello Musumeci affinché dichiari lo stato di calamità naturale".

Lo afferma il parlamentare regionale di Italia Viva, Luca Sammartino.  "L'attività dell’Etna prosegue da diversi giorni - continua il deputato - e la cenere che continua a piovere sta creando notevoli disagi in diversi comuni che non hanno sufficienti risorse economiche, mezzi e personale per fare fronte all'emergenza. Cosa sta aspettando il governatore della Sicilia a dichiarare lo stato di emergenza garantendo anche adeguati fondi ai comuni interessati?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bustine di gel di silice - Ecco a cosa servono

Alimentazione

Intolleranza ai lieviti - Cause, sintomi e dieta

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Vaccini, all'hub di San Giuseppe La Rena il terzo giorno "open"

  • Cronaca

    Covid, in Sicilia 1.301 nuovi casi: +186 nella provincia etnea

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento