Movimento 100Passi, Fava: "Non sosterremo nessuna lista, né candidato Sindaco"

"Il rischio concreto di avere in campo tre liste e tre candidati è un suicidio" ha dichiarato Claudia Fava

"I 100Passi saranno presenti nelle amministrative siciliane con il proprio simbolo o con propri candidati in diverse realtà, da Comiso a Partinico, da Modica a Licata. Non a Catania, dove da anni la sinistra è sequestrata da chi la rinchiude in gabbie sempre più minuscole. 
La disponibilità di Nicolò Notarbarto alla candidatura a sindaco, dopo l'ottimo lavoro svolto in consiglio comunale, si è infranta sulla vocazione alla solitudine, alla testimonianza e al settarismo di alcuni pezzi della sinistra catanese, vocazione molto lontana dal progetto dei 100Passi che, al contrario, intende essere aperto, largo e inclusivo. Insomma: strade incompatibili", ha dichiarato Claudio Fava, oggi incontrando i giornalisti a Palermo. 
"I 100Passi - continua Fava - è in campo con il proprio progetto ovunque ci sia da tessere buona e nuova politica, nelle assemblee elettive, nell'impegno civile e sociale, nei luoghi della vita quotidiana in cui occorre farsi carico, non solo con buone parole, di troppi diritti smarriti e violati. Quest'impegno proseguirà anche a Catania, a partire dalla responsabilità istituzionale che il movimento ricopre all'Ars: ma alle prossime amministrative non sosterremo alcuna lista nè alcun candidato"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento