Martedì, 21 Settembre 2021
Politica

Consiglio comunale, maggioranza senza "numeri" e M5S attacca

Le sedute vanno a vuoto per la mancanza del numero legale. Malumori mai sopiti nella maggioranza?

Mancano i numeri in consiglio comunale per approvare alcuni debiti fuori bilancio e l'opposizione va all'attacco. Da qualche seduta, infatti, non si nascondono i mal di pancia di alcuni esponenti del consiglio che portano poi all'interruzione delle sedute. Il Movimento Cinque Stelle è andato così all'attacco: "Non abbiamo più parole per commentare il comportamento irresponsabile e inqualificabile della maggioranza, che continua a far mancare il numero legale in aula, venendo meno al proprio dovere e vanificando tutti i lavori. Solo ieri avevamo puntato il dito pubblicamente sulle continue assenze dei consiglieri di un centrodestra dilaniato da contrasti interni e totalmente disinteressato ai problemi della città. Oggi ci ritroviamo, purtroppo, a dover ripetere le stesse considerazioni”.

Infatti, ieri, ancora una volta la seduta ha visto la mancanza del numero legale. "Dovevano essere approvati in seconda convocazione i debiti fuori bilancio - continua la nota del gruppo pentastellato - ma troppi banchi della maggioranza erano vuoti. Lasciamo che a parlare siano i numeri: i consiglieri di maggioranza sono 23 e sarebbero bastati appena 15 presenti per garantire il numero legale, ma solo 11 hanno fatto il loro dovere. Assenti tutti i componenti di Fratelli d’Italia, il partito del sindaco sospeso Pogliese. Un paradosso".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio comunale, maggioranza senza "numeri" e M5S attacca

CataniaToday è in caricamento