Buono spesa, dalla Regione 1 milione e 800 mila euro per Catania

Si tratta di una prima tranche di fondi che per il Comune etneo ammontano a circa 6 milioni complessivi

Sono arrivati al Comune di Catania i fondi stanziati dalla Regione Siciliana per l'emergenza alimentare. Ne dà notizia lo stesso ente etneo: questa mattina il sindaco ha digitalmente sottoscritto l’atto di adesione al provvedimento del governo regionale. Complessivamente sui 100 milioni messi in campo dal governo Musumeci ne arriveranno 6 a Catania ed è stata erogata la prima tranche di 1 milione e 800mila euro.

La somma regionale sarà destinata al sostegno dei nuclei familiari bisognosi: in questi giorni il Comune ha già attivato oltre 4 mila Buoni Spesa, con i fondi della protezione civile nazionale, tramite attivazione APP o consegna a domicilio della Card ai beneficiari aventi diritto che hanno presentato domanda.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza regionale sul Coronavirus: obbligo di mascherina e più controlli

  • Carabiniere preso a calci e pugni ad un posto di blocco da un 39enne

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Incidente in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Il Gruppo Arena lancia l’ultimo modello di Superstore

  • Blitz antidroga a San Cristoforo, sequestrati cocaina e 7 mila euro in contanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento