“La costituzione non si tocca”, sit in del M5s in piazza Stesicoro

La portavoce catanese alla camera del Movimento 5 Stelle Giulia Grillo spara a zero contro la modifica dell'art. 138 della costituzione italiana che, secondo i grillini, sarebbe il primo passo verso il presidenzialismo

“Il Governo ha presentato un disegno di legge che mette da parte l’articolo 138 della costituzione italiana, istituendo un comitato incaricato di attuare delle riforme costituzionali. Noi del M5S abbiamo fortemente criticato questa scelta. Se così fosse, nel giro di 18 mesi un gruppo ristretto di parlamentari scelti secondo criteri non definiti riformerebbe la costituzione senza che si sappia cosa vogliono fare esattamente e senza che si possa impredire che ciò accada”. La portavoce catanese alla camera del Movimento 5 Stelle Giulia Grillo spara a zero contro la modifica dell’art. 138 della costituzione italiana che, secondo i grillini, sarebbe il primo passo verso il presidenzialismo.

Allo scopo di sensibilizzare ed informare l’opinione pubblica, la sezione etnea del M5s ha organizzato per tutta la durata dei lavori (venerdì, sabato e domenica prossimi, dalle 9 del mattino fino alla mezzanotte) un collegamento streaming dal Parlamento di Roma in Piazza Stesicoro, a Catania . Chi lo vorrà potrà seguire in diretta su maxischermo i lavori alla camera in cui si discuterà della deroga dell'articolo 138.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento