Video trappole contro le discariche abusive, Petralia (FI): "Quali sono i risultati ottenuti?"

Il consigliere comunale di Foza Italia ha inviato un'interrogazione indirizzata al comandante della polizia municipale ed alla direzione di vigilanza ambientale

Il consigliere comunale Petralia ha inviato un'interrogazione indirizzata al comandante della polizia municipale ed alla direzione di vigilanza ambientale. L'obiettivo è quello di conoscere i risultati effettivi generati dal progetto di videosorveglianza sulle discariche abusive in città  avviato nel settembre 2020.

Iniziativa fortemente richiesta per arginare il fenomeno delle discariche abusive e sulla quale ha creduto con fermezza l'amministrazione comunale. I cittadini avevano anche chiesto di estendere la portata della videosorveglianza così da monitorare diverse zone critiche.

"Ho richiesto - spiega il consigliere - la definizione precisa del numero ed entità delle sanzioni emesse e dei soggetti incivili puniti grazie alle riprese garantite dalla videosorveglianza, la quale assicura un monitoraggio in rete h 24 da parte degli organi preposti. E’ stata inoltre richiesta con urgenza una conferenza dei capigruppo in occasione della quale affrontare il tema grazie alla presenza dei responsabili delle direzioni interessate".

Poi Petralia ha proseguito: "Il corpo della polizia municipale presenta indubbiamente delle difficoltà oggettive legate al numero ridotto di personale ed alla dotazione limitata di strumenti e risorse, ma serve un dialogo convinto e costruttivo con l'amministrazione per consentire a tale progetto di decollare e generare dei risultati concreti e duraturi nel tempo nella lotta all'inciviltà. Non possiamo rischiare che a causa di difficoltà strutturali venga gradualmente trascurato un progetto che nella prima fase aveva prodotto risultati sorprendenti e che rappresenta un progresso civico per l'intera comunità.  Speriamo nella volontà di superare qualsiasi ostacolo con convinzione e con la consapevolezza di aver lavorato per il bene di Catania".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento