Discariche abusive, Forza Italia chiede telecamere a tappeto

Il gruppo in consiglio comunale ha presentato una mozione per incentivare l'uso di questo strumento per contrastare gli incivili

Dopo i buoni risultati ottenuti in via Fondo Romeo adesso il gruppo consigliare di Forza Italia, composto da Giovanni Petralia, Agatino Giusti e Dario Grasso, chiede di estendere anche nelle altre zone della città l'uso delle telecamere per beccare gli incivili e sanzionarli. Così i consiglieri hanno chiesto all'amministrazione di "compiere uno sforzo" e di provvedere alla installazione di nuove videotrappole per evitare che i costi delle bonifiche "appesantiscano" ulteriormente la tari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Crediamo che - dice il capogruppo Petralia - la strada del monitoraggio delle zone più esposte alle discariche sia quella giusta. In via Fondo Romeo si sono visti i risultati e così abbiamo chiesto di valutare l'installazione di nuove telecamere. Purtroppo le discariche "costano" ai cittadini perché c'è un aggravio delle spese per la bonifica e così è fondamentale prevenire la loro formazione. La nostra proposta inoltre allarga al consiglio la scelta delle zone dove piazzare i dispositivi elettronici per combattere gli incivili".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento