Clamoroso in Consiglio, eletto con Bianco passa a #DiventeràBellissima

Il consigliere Rosario Laudani era primo dei non eletti nella lista Con Bianco per Catania, ed era da poco arrivato all'interno del Senato cittadino dopo il passaggio in assessorato di Maria Ausilia Mastrandrea.

"Prendiamo atto della decisione del consigliere Laudani, sottolineamo che è stato eletto in un gruppo e ora passa in un altro, ma questo sta alla sensibilità dei singoli". Una battuta, un passaggio di pochi secondi, un commento quasi glaciale. E' così che l'assessore Saro D'Agata, in aula, ha commentato l'incredibile decisione di Rosario Laudani di voler aderire alla formazione di Nello Musumeci #DiventeràBellissima. Il consigliere era infatti il primo dei non eletti nella lista Con Bianco per Catania, ed era da poco arrivato all'interno del Senato cittadino dopo il passaggio in assessorato di Maria Ausilia Mastrandrea. 

Laudani aveva fatto parlare di sé dopo un surreale discorso con il quale, sostenendo di essere espressione di "alcuni amici", annunciava la sua volontà di voler passare immediatamente al gruppo Misto. Nonostante gli ultimi malumori tra i fedeli del primo cittadino, nessuno avrebbe mai pensato di assistere ad una mossa tanto atipica e, di conseguenza, ad una spiegazione così bizzarra: appena nominato, Laudani ha infatti annunciato di voler aderire al gruppo Misto - e non a quello della lista d'appartenenza - motivando il gesto come una conseguenza di una decisione presa con i suoi "amici". Chi siano questi "amici" non è dato sapere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento