rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Politica

Elezioni, Armao: “Si apre una nuova fase per la politica italiana e siciliana, ora riforme ineludibili”

In un post su Facebook il candidato di Azione-Italia viva, in attesa dello scrutinio delle regionali delle 14 ha fatto una prima riflessione sui dati elettorali nazionali

In un post di risposta a Carlo Calenda su Facebook Gaetano Armao, candidato di Azione-Italia viva alla presidenza della Regione, fa una prima riflessione sui dati elettorali nazionali e scrive: “Hai ragione Carlo. La proposta centrista è partita, in pochi giorni raccoglie 2 milioni di voti (di cui quasi 100.000 in Sicilia) e l’esito elettorale la rilancia ulteriormente. È politicamente baricentrica tra la destra (43) e la sinistra (42 se si aggiungono i 5 stelle). I moderati del centro destra, giunti a meno di 1/5 della coalizione, sono funzionali, ma marginali nel momento in cui più di 1 italiano su 4 ha scelto per FdI e la premiership della Meloni. A sinistra, consumati i passaggi congressuali, si dovrà scegliere se smottare o meno verso il Movimento 5 stelle interprete di un populismo che risponde ai problemi del Sud con l’assistenzialismo".

"Si apre una nuova fase per la politica italiana e siciliana - aggiunge -, per coloro che vogliono interpretare una proposta di aggregazione di quelle famiglie politiche che hanno dato un contributo determinante a scrivere la Costituzione, a ricostruire l’Italia portandola in Europa, a combattere terrorismo e mafia. Per coloro che credono che serietà degli impegni e competenza sia un imperativo per perseguire il bene comune. Vedremo il nuovo governo al lavoro. Dovrà trovare almeno 40 miliardi per contrastare la crisi energetica e l’impennata dell’inflazione e dei tassi d’interesse, affrontare i delicatissimi temi di politica interna-zionale, a partire dalla Russia, frenare le inevitabili tensioni finanziarie sul debito dei mercati internazionali, ma soprattutto avviare un percorso di ineludibili riforme".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Armao: “Si apre una nuova fase per la politica italiana e siciliana, ora riforme ineludibili”

CataniaToday è in caricamento