Lunedì, 15 Luglio 2024
Il rifiuto

Elezioni a Catania, Giuffrida declina l'invito di Lipera

"La nostra lista non necessita di apparentamenti", così in una nota sulla possibilità di fare squadra con altri candidati sindaco non legati a partiti politici

Il candidato sindaco di Catania, Giuseppe Giuffrida, ha deciso di declinare l’invito di Giuseppe Lipera ad unire le forze tra candidati non legati a partiti politici, come già avvenuto in precedenza con altre coalizioni. L'ufficialità è stata comunicata tramite una nota.

"La candidatura di Giuffrida, forte del radicamento civile dei principali sostenitori che ha inserito nella lista dei candidati al Consiglio comunale - si legge nel comunicato - esprime la volontà di rappresentare una Catania libera, non apparentata schieramenti politici, non legata a messaggi trasversali. Una lista di consiglieri e un programma elettorale che hanno come principale obiettivo, il recupero della democrazia partecipata e partecipativa, riportando al centro della sua relazione il rapporto Amministrazione-abitanti, restituendo fiducia e slancio alla città e ai cittadini".

"I candidati consiglieri e il candidato sindaco Giuseppe Giuffrida rappresentano la società civile in ogni sua sfaccettatura: servitori dello Stato come ex commissari di Polizia, insegnanti, liberi professionisti, piccoli imprenditori. Una lista - conclude la nota - che non necessita di apparentamenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Catania, Giuffrida declina l'invito di Lipera
CataniaToday è in caricamento