Giovedì, 18 Luglio 2024
Politica

Elezioni Catania, campo progressista: tutte le strade portano a Caserta

Il vice sarà una donna pentastellata. L’ex ministra Nunzia Catalfo in pole, Gianina Ciancio seconda in griglia, ma con meno chance della mamma del reddito di cittadinanza

Riunione con gli attivisti e imprimatur politico di Giuseppe Conte. Questi i passaggi del Movimento Cinque Stelle per incastrare le ultime tessere del complicato puzzle che avrebbero portato alla candidatura di Maurizio Caserta a sindaco di Catania per il campo progressista. Il vice sarà una donna pentastellata. L’ex ministra Nunzia Catalfo in pole, Gianina Ciancio seconda in griglia, ma con meno chance della mamma del reddito di cittadinanza. L’ex ministra è la prima scelta del Movimento per prestigio ed esperienza e sarebbe ben contenta di lavorare a Catania. La trattativa per Caserta sindaco, in realtà, sarebbe già stata chiusa domenica mattina ma dopo la scottatura Abramo, i protagonisti del tavolo avrebbero preferito mantenere il massimo riserbo fino all’ultimo istante. Il professore di economia politica ha esitato non poco negli ultimi giorni, ma già domenica, durante un party con ospiti anche politici, la sua presenza è sembrata ai più una chiara conferma delle voci che si rincorrevano sulla sua candidatura.

I mediatori

Il paziente lavoro di tessitura dell’ultimo miglio è stato in capo al segretario di Sinistra Italiana Pierpaolo Montalto e ai grillini di buona volontà. Il primo ha fatto da pontiere con i democratici "scornati" dopo la nota vicenda del candidato che "s’è dato", i secondi - la deputata regionale Jose Marano in testa - hanno impiegato tempo, energie e capacità di mediazione per spiegare ai movimentisti della prima ora tutto il buono della scelta Caserta e parallelamente, a tenere buono il soldato Bonaccorsi, battagliero consigliere comunale passato da Papa a chierichetto nel giro di una settimana o poco meno. Tutto risolto e tutti contenti, o quasi, alla fine. Dalle parti del Partito Democratico nessuno fiata sul nome e sul profilo di Maurizio Caserta e non sono previste sorprese all’ennesima riunione, fissata per stasera nello studio dell’avvocato Faro per definire gli ultimi dettagli. Al tavolo dello studio Faro stasera ci sarà anche il professore neo candidato unitario.

Nuovi arrivi 

In avvicinamento al campo progressista, ma ancora sull’uscio, sono dati Vincenzo Drago, avvocato e candidato sindaco socialdemocratico e i terzo polisti area Giuseppe Castiglione. La presentazione ufficiale del candidato e di parte della squadra, si terrà a inizio della settimana prossima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Catania, campo progressista: tutte le strade portano a Caserta
CataniaToday è in caricamento