rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023

Comunali, il M5S fa un passo avanti: "Abbiamo una squadra, cerchiamo una coalizione e un candidato"

Il limite ultimo che i 5 Stelle si danno per individuare il candidato Sindaco in vista delle prossime elezioni comunali di Catania è febbraio

"Il PD deve scegliere se stare con il Movimento 5 Stelle o con Calenda e Renzi, che in Sicilia non hanno alcun appeal tra gli elettori". La mano che Nuccio Di Paola, segretario regionale pentastellato, tende alla coalizione progressista in vista delle prossime comunali di Catania è la stessa che alle ultime regionali ha dato al Partito Democratico lo "schiaffo" del dietrofront, scegliendo una corsa solitaria con risultati non certo plebiscitari per entrambi. Ma ancora una volta l'apertura al confronto c'è. "Abbiamo individuato una squadra e la mettiamo a disposizione di tutte le forze politiche che vogliano collaborare con il Movimento 5 Stelle - ha detto Di Paola durante la conferenza di questa mattina a palazzo degli Elefanti - e con questa squadra abbiamo intenzione di andare in giro tra i quartieri per convincere i catanesi della bontà della nostra visione. Dobbiamo partire dalle periferie. Tra le nostre priorità la lotta alla povertà economica, sociale ed a quella energetica". Il limite ultimo che i 5 Stelle si danno per individuare il candidato Sindaco è febbraio. Sembrano fuori dai giochi Nunzia Catalfo e Giancarlo Cancelleri, non presenti alla conferenza stampa di questa mattina e con già due mandati alle spalle. 

"Vogliamo tanti interlocutori - prosegue Nuccio Di Paola - non singoli interlocutori privilegiati. Proprio per questo ci poniamo al confronto con una squadra e non con un nostro candidato. Spero che le altre forze politiche si avvicinino a noi per discutere sui temi e sui progetti che servono per realizzare una nuova visione di Catania". Un'apertura verso nuovi orrizzonti politici di matrice progressista che si conferma non a 360 gradi, come lascia intendere il duro giudizio sulla vicenda Portoghese. "I commissari vengono nominati dal Governo regionale e ricordo come in questo momento questo sia 'a trazione Fratelli d'Italia'. Lo stesso colore politico dell'amministrazione fallimentare che ha guidato Catania negli ultimi anni".

Video popolari

Comunali, il M5S fa un passo avanti: "Abbiamo una squadra, cerchiamo una coalizione e un candidato"

CataniaToday è in caricamento