rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Politica

Comunali, Di Salvo (Mpa): "Su candidato non accettiamo diktat da nessuno"

Il Movimento per l'Autonomia, forte anche dei risultati ottenuti alle scorse elezioni regionali rivendica un ruolo principale nella scelta del nome da presentare alle prossime Amministrative: "Abbiamo le caratteristiche anche noi, insieme agli altri - sottolinea Salvo Di Salvo - per poter esprimere il nostro candidato sindaco"

"Nel giugno del 2023 diversi comuni dell’Isola andranno al voto. Catania è la città più importante per l’economia politica siciliana ed in questi giorni abbiamo assistito a passi in avanti da parte di diversi candidati del centrodestra. Ognuno è libero di fare le proprie scelte ma ritengo che quando ci sia una coalizione compatta e unita, impegnata nel governo regionale e nel governo nazionale, le scelte vanno fatte all’interno della stessa coalizione". Lo afferma all’AdnKronos Salvo Di Salvo, segretario organizzativo del Mpa. "Pertanto - aggiunge Di Salvo - è chiaro che il movimento per l’autonomia, forza Autonomista fortemente riconosciuta anche dal precedente consenso delle elezioni regionale, non accetta diktat da parte di nessuno". "Abbiamo le caratteristiche anche noi, insieme agli altri - sottolinea l’autonomista Di Salvo - di poter esprimere il nostro candidato sindaco ed è auspicabile che vi sia una sintesi all’interno del centro destra con una figura che non deve necessariamente rappresentare il partito di maggioranza assoluta ma che chiaramente - osserva infine Di Salvo - possa essere espressione fortemente riconosciuta dalla città e dai cittadini per poter consentire a Catania di essere amministrata per poter recuperare il tempo perso in questi anni".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali, Di Salvo (Mpa): "Su candidato non accettiamo diktat da nessuno"

CataniaToday è in caricamento