Elezioni comunali, l'annuncio di Bianco alla stampa: "La mia sarà una candidatura civica"

"Mi candido a Sindaco con il sostegno di diverse liste civiche e non ci saranno simboli di partito. Ho preso a modello quello di Leoluca Orlando"

"Mi candido a Sindaco con il sostegno di diverse liste civiche e non ci saranno simboli di partito. Ho preso a modello quello di Leoluca Orlando". E' quanto dichiarato, oggi, ai giornalisti nella stazione della Metropolitana di Nesima durante una conferenza stampa tenutasi lungo il tragitto dalla fermata Nesima a quella di Stesicoro.

Guarda il video

Già a gennaio Enzo Bianco, leader dei Liberal del Pd, aveva annunciato, in un forum col quotidiano La Sicilia, la sua ricandidatura a sindaco di Catania. Negli ultimi cinque anni da primo cittadino del capoluogo etneo ha "praticato la scelta del risanamento, duro, doloroso, difficile", ma oggi la città ha "un parco progetti interamente finanziato che si chiama 'Cantiere Catania', che dà conto dei futuri investimenti per la città, per un ammontare, tra pubblici e privati, di quasi due miliardi e mezzo di euro", aveva dichiarato. "Voglio passeggiare nella promenade di corso Martiri - aggiunge Bianco - e voglio passeggiarci da sindaco. Così come da sindaco voglio prendere la metro e andare sino in aeroporto...".

 "Per la considerazione di cui godo nel mio partito e anche negli altri - aveva dichiarato sempre a gennaio- ma soprattutto per quella di cui godo in città, che considero la più importante, perché non sono stato mai considerato dai catanesi un uomo di partito, mi fa supporre positivamente".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oggi la nuova scelta: "Chiederò naturalmente al Pd di sostenermi, ma sarò il candidato di tutti i catanesi". Forse dopo la bufera giudiziaria scatenata dall'inchiesta "Garbage Affair", che ha coinvolto i suoi più stretti collaboratori. Un nervosissimo Bianco, infatti, durante una diretta su UltimaTv, aveva dato più volte segnale di non essere più il candidato del centro-sinistra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento