Elezioni europee, affluenza al 38%, vince l'astensionismo

In provincia di Catania il dato aggregato resta in calo rispetto alle elezioni precedenti, sono tanti i cittadini che hanno scelto di non andare a votare

Alle 23 si sono chiuse le urne: l'affluenza è rimasta bassa, in provincia di Catania è andato a votare il 38,09 % degli aventi diritto. Le scorse elezioni europee il dato sull'affluenza aveva fatto registrare una percentuale del 46,10 %. 

Affluenza alle ore 19

In Sicilia ancora tendenza in calo, il dato sulla partecipazione si attesta al 24,95 %, quasi tre punti percentuali in meno rispetto alla precedente tornata elettorale per il parlamento europeo. Il dato provinciale arriva al 26,08 % quasi in linea con il 26,53 % del dato precedente. Anche i dati dei singoli comuni, che in molti casi tardano ad arrivare, restituiscono un quadro diversificato:  Catania si attesta al 26,81 %. In questa fase è Motta Sant'Anastasia a registrare un vero e proprio flop con quasi 14 punti percentuali in meno, il dato alle 19 si ferma al 30,08 % contro il 54,19 % delle precedenti elezioni. Aumentano la tendenza Tremestieri Etneo (37,29 %), Valverde (35,25 %) e Viagrande (32,48).

Belpasso registra un 26,54 %, in leggero aumento rispetto al 25,23 % precedente, così come è in aumento il dato di Giarre che si attesta al 25,38 %. In calo Linguaglossa, Maletto e Maniace mentre Milo riporta un significativo aumento: 29,86 % rispetto al 25,62 % precedente. 

Affluenza ore 12

Arrivano i primi dati sull'affluenza relativi alle ore 12: in Sicilia il primo dato parziale restituisce una percentuale di votanti pari all'8, 29 % degli aventi diritto. Dato in leggera diminuzione rispetto al precedente che si era attestato intorno all'8,80 %.

Il dato aggregato della provincia di Catania registra una percentuale del 9,29 % rispetto al 9,75 % della precedente competizione elettorale. Il Comune di Catania si attesta intorno al 9,78 % lievemente maggiore rispetto al dato precedente. I dati parziali dei comuni della provincia fanno emergere fino ad ora un aumento dell'affluenza ad Aci Sant'Antonio e Aci Catena mentre Acireale registra un crollo: alle ore 12 si sono recati alle urne il l'11,14 % degli elettori rispetto al 23,39 % della scorsa tornata europea. Misterbianco in aumento con il 10,32 %, mentre Motta Sant'Anastasia scende all'11,16 % dal 18,26 % del dato passato. Anche Zafferana Etnea registra una significatica diminuzione passando dal 16,41 % delle scorse elezioni al 9, 42% attuale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • Operazione dei carabinieri contro capi clan e affiliati dei “Santapaola-Ercolano”: 31 arrestati

  • Reddito di cittadinanza e falsa disoccupazione: indagata la neomelodica Agata Arena

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Operazione "Black Lotus", alla sbarra 31 affiliati del clan Santapaola-Ercolano

Torna su
CataniaToday è in caricamento