rotate-mobile
Il verdetto / Paternò

Paternò, Martina Ardizzone eletta deputata regionale

La conferma dell'ingresso nel parlamento regionale dopo una serie di peripezie. Si tratta di una tra le più giovani rappresentanti dei siciliani, candidata con il M5S

Martina Ardizzone, ex Consigliere comunale di Paternò e candidata alle elezioni regionali del 25 settembre, ora è ufficialmente deputata regionale all'Ars, eletta nella lista del Movimento 5 Stelle. La paternese dopo il riscontro di un errore nel conteggio delle votazioni ha guadagnato altri 16 voti e scavalcato Lidia Adorno guadagnando una posizione determinante per il raggiungimento dell'obiettivo. Nello specifico Ardizzone era la prima dei non eletti nel collegio di Catania per il M5S e adesso è subentrata a Nuccio Di Paola che essendo stato eletto nei collegi di Catania e di Caltanissetta ha scelto quest’ultimo. Questa mossa di fatto ha consegnato il posto a Martina Ardizzone che insieme alla deputata misterbianchese Josè Marano rappresenta i pentastellati per la circoscrizione etnea.

"Vi avevo detto che eravamo ad un passo dall’Assemblea Regionale Siciliana ed oggi, anche quel piccolo passo, è stato fatto - scrive Ardizzone sui social -. Con la scelta del seggio di Caltanissetta del nostro referente Nuccio Di Paola, che ringrazio per tutto l’impegno dimostrato in questa campagna elettorale lampo, sono ufficialmente una deputata parlamentare siciliana, la più giovane soprattutto. So cosa significhi essere la più giovane in un consesso: vorrà dire impegnarsi il doppio per non deludere le aspettative e per dimostrare di essere all’altezza. Io sono pronta e sono pronta, più di ogni altra cosa, a rappresentarvi. Spero di non deludervi. Grazie per la fiducia che avete riposto in me; ne farò tesoro e linfa per questa nuova avventura".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paternò, Martina Ardizzone eletta deputata regionale

CataniaToday è in caricamento