rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Politica

Regionali: il leader del movimento Forconi si candida come Presidente

"Vogliamo prenderci il governo della Sicilia - ha detto Ferro - e vi anticipiamo che riusciremo a fare campagna elettorale in ogni angolo della Sicilia: nelle strade, nelle autostrade"

Il leader del movimento dei 'Forconi', Mariano Ferro, si candida alla presidenza della Regione Sicilia con il sostegno del Fronte nazionale siciliano, storico e piccolo partito autonomista guidato da Giuseppe Scianò. L'annuncio stamane in una conferenza che i due hanno tenuto insieme a Palermo. Nei giorni scorsi, Ferro aveva presentato il partito nato dal movimento dei 'Forconi', e che nel simbolo reca per l'appunto un forcone, ma si era riservato di comunicare chi sarebbe stato il candidato governatore.

Il programma è centrato sull'attuazione dello Statuto autonomistico della Sicilia. "Vogliamo prenderci il governo della Sicilia  - ha detto Ferro - e vi anticipiamo che riusciremo a fare campagna elettorale in ogni angolo della Sicilia: nelle strade, nelle autostrade. Purtroppo per i vari Zamparini, De Luca, Sgarbi, ci sono 'quattro straccioni ignoranti' che sanno fare campagna elettorale. Siamo arrabbiati con questo sistema trasformista che ci ha portati al disastro. Questo locomotore non farà da traino a coloro che non hanno combattuto contro questo sistema".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali: il leader del movimento Forconi si candida come Presidente

CataniaToday è in caricamento