Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Politica

E' rottura tra il sindaco Stancanelli e il presidente Castiglione

E' rottura tra il Sindaco di Catania e il Presidente della Provincia. Giuseppe Castiglione risponde a Raffaele Stancanelli che, dopo il risultato elettorale, lo aveva attaccato, sfiduciandolo dalla carica di coordinatore regionale del Pdl

E' rottura tra il Sindaco di Catania e il Presidente della Provincia. Giuseppe Castiglione risponde a Raffaele Stancanelli che, dopo il risultato elettorale, lo aveva attaccato, sfiduciandolo dalla carica di coordinatore regionale del Pdl.

Da un lato Stancanelli parla di una strategia sbagliata: "Non si può continuare così, con il coordinatore regionale Giuseppe Castiglione che pensa soltanto agli attacchi e che, in questi anni, non ha fatto alcuna azione politica degna di nome".

Castiglione risponde: " Il sindaco di Catania è uomo di Lombardo. Stancanelli e il presidente della Regione hanno lanciato un'opa sul Pdl siciliano e io sono un ostacolo al loro progetto. Si intuisce chiaramenteche ha affidato le sue sorti politiche a Lombardo e sa bene che le sue chances politiche si stanno riducendo. Comunque Stancanelli per me resta all’interno del partito sino a quando non farà altri passi, ma tutto – conclude Castiglione – dovrà essere ridiscusso dal partito”.

Tutto in discussione, dunque, nel Pdl, per il coordinatore regionale che però non fa mistero di vedere di buon occhio Nello Musumeci, leader de La Destra siciliana alleata di Castiglione alla Provincia,  come potenziale candidato del centrodestra a sindaco di Catania.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' rottura tra il sindaco Stancanelli e il presidente Castiglione

CataniaToday è in caricamento