Amministrative 2017, ballottaggi a Palagonia e Scordia: vincono Astuti e Barchitta

A Palagonia ha avuto la meglio il centrosinistra con Salvatore Astuti, che ha battuto l'uscente Valerio Marletta. A Scordia sconfitto il movimento cinque stella da Francesco Barchitta, candidato del centro destra

Ballottaggi conclusi a Palagonia e Scordia per l'elezione dei due sindaci della provincia etnea durante le quali si è registrato un netto calo dell'affluenza alle urne. A vincere nel primo comune è stato Salvatore Astuti, candidato di "Sicilia futura" e di tre liste civiche e uomo del centrosinistra che ha battuto l'uscente primo cittadino Valerio Marletta di Palagonia Bene Comune con il 55, 96 % contro il 44, 04 %.

A Scordia ha avuto la meglio Francesco Barchitta candidato del centro destra eletto sindaco con il 53,71% dei voti contro il 46,29%  della candidata del Movimento Cinque Stelle Maria Contarino, unica "grillina" arrivata sino al ballottaggio.

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2017 - I RISULTATI

Entrambi gli sconfitti avranno un posto nel consiglio comunale come rappresentanti dell'opposizione. Marletta in un post su facebook commenta così l'amaro risultato: "Bisogna essere forti davanti alle sconfitte. Grazie a chi ci ha creduto. Auguri a chi governerà il paese che ho imparato ad amare. Vi voglio bene. Arrivederci". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento