Corbino: " Sui tagli alla cultura: dal megafono al silenziatore"

Con riferimento al "silenzio" del candidato sindaco Bianco sui tagli ai fondi destinati dalla Regione agli enti culturali in Sicilia, è intervenuto il coordinatore del comitato civico "Tutti per Catania", Claudio Corbino

Con riferimento al "silenzio" del candidato sindaco Enzo Bianco sui tagli ai fondi destinati dalla Regione agli enti culturali in Sicilia, è intervenuto il coordinatore del comitato civico "Tutti per Catania"  Claudio Corbino.

"L'imbarazzato silenzio di Enzo Bianco sui tagli operati dal Governo regionale del Megafono alle importantissime istituzioni culturali della città, segna uno spartiacque definitivo. O Bianco prende le distanze dal Megafono o abbia il pudore di non parlare più di cultura e giovani quali elementi centrali per il rilancio di Catania. Passare dal Megafono al silenziatore è la testimonianza di un imbarazzo che non può essere autoassolutorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento