Fondi Pac, Maurizio Caserta: "Non utilizzarli sarebbe una catastrofe"

"E se Catania e la Regione non si sbrigheranno - ha precisato Caserta- questi soldi torneranno da dove sono venuti, e cioè all’Unione Europea, e saranno destinati ad altre Regioni. Sarebbe una vera e propria catastrofe per la città

"Non possiamo non condividere – ha detto Maurizio Caserta candidato sindaco e capolista della lista “Per Catania Maurizio Caserta” – il grido d’allarme lanciato dai sindacati per il mancato utilizzo dei fondi  PAC, Piani di azione coesione da parte del Comune di Catania per una cifra che si aggira sui 6 milioni di euro (17 milioni di euro per tutta la provincia)  che sarebbero una vera boccata d’ossigeno per i servizi sociali e l’occupazione".  

"E se Catania e la Regione non si sbrigheranno - ha precisato Caserta- questi soldi torneranno da dove sono venuti, e cioè all’Unione Europea, e saranno destinati ad altre Regioni. Sarebbe una vera e propria catastrofe per Catania. Il presidente Crocetta avrebbe già dovuto  emanare un decreto che rendeva disponibili i fondi, peraltro già assegnati,  e mettere in condizioni Catania di preparare i progetti necessari".

"E invece Crocetta, alleato di Bianco in questa campagna elettorale, non ne ha trovato il tempo. E a Catania il sindaco Stancanelli non ha ancora avviato alcun progetto per farsi trovare pronto per l’utilizzo dei fondi Pac,  forse impegnato com’è a ripetere a tutti la solita bugia che non si possono prendere iniziative per lo  sviluppo perché non ci sono soldi. I  fondi invece, come dimostra questa vicenda, ci sono. Manca invece la capacità della Giunta Stancanelli  e di quella Regionale, la stessa coalizione che appoggia Enzo Bianco e che si è messa in mostra fino ad ora solo  per  i tagli effettuati, di creare sviluppo per la città  malgrado la disponibilità  di fondi europei  che Catania grazie agli attuali amministratori locali e regionali rischia di perdere". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento