Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Elezioni Politiche 2013

Monti a Catania, accolto dai fischi davanti al Teatro Sangiorgi

Il folto pubblico presente "rumoreggia" e protesta "La contestazione in sala? Era tutto organizzato". Dichiara Monti e sorridendo azzarda qualche battuta: "Mi dicono che devo dire sugnu sicilianu"

Al Teatro Sangiorgi, durante l'incontro elettorale di Scelta Civica al quale sta partecipando il presidente del Consiglio Mario Monti, seduto in prima fila, il folto pubblico presente 'rumoreggia' e protesta perchè vuol sentire l'intervento di Monti e invita i candidati a interventi più celeri.

Al suo arrivo al Teatro, inoltre, Monti è stato fischiato da un paio di contestatori che hanno accolto l'arrivo del candidato premier di Scelta Civica gridando 'L'Italia muore e tu te ne freghi, vergogna'.

''La contestazione in sala? Era tutto organizzato, combinato prima''. Dichiara Monti e sorridendo azzarda qualche battuta: "Mi dicono che devo dire che pur essendo nato a Varese, ieri oggi e sempre 'sugnu sicilianu''

"Grazie Etna" così il premier uscente Mario Monti ha salutato scherzosamente i catanesi e ringraziato il vulcano che per il 'benvenuto' datogli con l'eruzione lampo all'alba.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monti a Catania, accolto dai fischi davanti al Teatro Sangiorgi

CataniaToday è in caricamento