rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Regionali Sicilia 2012

Il VOTO A CATANIA, gli eletti all'Ars: D'Agostino il più votato

Tra i 17 deputati che siederanno al Parlamento siciliano, il più votato nelle sezioni catanesi è stato Nicola D'Agostino, Partito dei Siciliani - Mpa, con 13.601 voti

Dopo uno spoglio “infinito” dei voti, delle sezioni catanesi, sono stati assegnati i seggi all’Assemblea regionale. Tra i 17 deputati che siederanno al Parlamento siciliano, il più votato in assoluto è stato Nicola D’Agostino, Partito dei Siciliani - Mpa, con 13.601 voti.

CATANIA: DEPUTATI ELETTI E PREFERENZE

Il Movimento 5 Stelle ha conquistato 3 seggi che porteranno all'Ars, oltre a Giancarlo Cancelleri, risultato vincitore in più di un collegio provinciale e dovrà, quindi, decidere in quale accettare, anche Angela Foti, con 5.506 preferenze e Ciancio Giannina con 2.700 voti, per quest’ultima la nomina non è, ancora, ufficiale.

Tre seggi, anche, per il Pdl, Udc e Partito dei Siciliani-Mpa. Del Pdl sale il favorito della lista, Salvo Pogliese con 11.931 voti, seguito a distanza da Nino D’Asero, con 8.634 e Marco Falcone, con 8.417 preferenze.

Nell’Udc sale Luca Sammartino, con 12.567 voti, seguito da Leanza Nicola con 10.858 e Marco Forzese con 8.258. Dato che per Leanza, il seggio dovrebbe essere scattato, perché inserito nel listino del presidente, il suo posto andrebbe a Pippo Nicotra, che ha ottenuto 5.385 preferenze.

CATANIA: I RISULTATI DELLE LISTE

Gli eletti della lista Partito dei Siciliani sono, invece, Nicola D’Agostino, che con 13.601 voti è stato il candidato più votato in assoluto, seguito da Toti Lombardo, figlio dell’ex presidente, eletto con 9.633 preferenze e Dino Fiorenza, con 6.221 voti.

Nel Pd, con due soli seggi, salgono Concetta Raia, eletta con 9.736 voti, e l’ex sindaco di Pedara, Antony Barbagallo, votato da 9.694 persone.

Infine, un seggio a testa le liste Nello Musumeci Presidente, Crocetta Presidente e Cantiere Popolare. Gino Ioppolo, con 3.531 voti è il deputato eletto nella lista di Nello Musumeci Presidente. Musumeci ottiene comunque un seggio all’Ars come primo tra i candidati presidente non eletti, mentre per la lista di Crocetta, è stato Gianfranco Vullo il più votato, con 2.191 preferenze. Valeria Sudano è, invece, il deputato eletto nella lista Cantiere Popolare. Eletta con 6.322 voti.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il VOTO A CATANIA, gli eletti all'Ars: D'Agostino il più votato

CataniaToday è in caricamento