Regionali Sicilia 2017

Cuffaro: "Tanti miei ex elettori oggi votano 5 stelle, non sono delinquenti"

"I miei elettori sono stati quasi due milioni - ricorda Cuffaro - e tanti di questi oggi votano 5 Stelle. Ma stia tranquillo, Cancelleri, non sono delinquenti, erano e sono persone perbene".

"L'on. Cancelleri non perde occasione per tirarmi in ballo in una danza, la campagna elettorale, alla quale non partecipo. Ormai è di moda insultare e lui lo sta facendo con più frequenza e cattiveria degli altri". Lo afferma in una nota l'ex presidente della regione siciliana Totò Cuffaro.

"Farebbe bene, ammesso che ne abbia voglia o ne senta il bisogno - aggiunge - a dire ai siciliani cosa si propone di fare per la crescita della Sicilia, per il 'dramma lavoro', per la sanità, per le infrastrutture, per l'agricoltura, il turismo e la valorizzazione dei beni culturali, per le politiche della famiglia. Sino ad oggi, a parte gli insulti e gli sproloqui su di me e i miei amici, gli ho sentito dire solo quello che non vuole fare ma sappia che tutto questo è un po' pochino per fare il Presidente".

"I miei elettori sono stati quasi due milioni - ricorda Cuffaro - e tanti di questi oggi votano 5 Stelle. Ma stia tranquillo, Cancelleri, non sono delinquenti, erano e sono persone perbene. La prego, abbia rispetto per loro, sono siciliani: provi ad avere rispetto anche dei suoi avversari politici, è la regola prima per chi fa politica e aspira a ricoprire incarichi istituzionali". Cuffaro conclude augurando "Buona fortuna on. Cancelleri. A lei ma soprattutto alla Sicilia e ai siciliani".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cuffaro: "Tanti miei ex elettori oggi votano 5 stelle, non sono delinquenti"

CataniaToday è in caricamento