menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Regionali, Giorgia Meloni a Catania: "M5S? Siciliani salvatevi"

Lo ha detto Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia-AN, a margine di un incontro elettorale a sostegno del candidato di centrodestra alla presidenza della Regione Siciliana Nello Musumeci

''Il M5s? Purtroppo sono peggio dei politici tradizionali nel senso che hanno tutte le degenerazioni dei partiti tradizionali, le guerre tra correnti, il peggio del peggio che abbiamo visto, solo che a questo aggiungono una totale incompetenza". Lo ha detto Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia-AN, parlando con i giornalisti a margine di un incontro elettorale a sostegno del candidato di centrodestra alla presidenza della Regione Siciliana Nello Musumeci. ''Noi - ha aggiunto Meloni - lo stiamo vedendo a Roma. Io sono romana e ai siciliani non posso che dire salvatevi in tempo. La Sicilia dopo la giunta Crocetta, probabilmente la peggiore della storia siciliana, non può permettersi una Giunta di improvvisati come il Movimento Cinque Stelle''. 

'La Sicilia - ha proseguito Meloni - ha bisogno sì di onestà, ma di onestà mista a competenza. E per noi la sintesi di trova in Nello Musumeci, che nella Legislatura che sta per concludersi all'Ars è stato eletto all'unanimità all'Antimafia anche dall'M5S e che ha alle sue spalle competenza e una lunga storia in termini di amministrazione della cosa pubblica''.

Sulla candidatura di Nello Musumeci alla presidenza della Regione Sicilia la Meloni ha aggiunto ancora: "Non avevamo dubbi che Nello Musumeci sarebbe stato in questa campagna elettorale il protagonista assoluto. Se, come crediamo, la sua vittoria verrà confermata significa che si vince uniti ma che si vince uniti sulle proposte chiare, coerenti e coraggiose. E Fratelli d'Italia, che per questo si è abbattuto, confermerà di avere visto giusto nel chiedere questo agli alleati''. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento