Elezioni regionali, quasi definitivi i nomi della lista "I cento passi"

Quasi pronte le candidature definitive all'interno della lista "I cento passi" che sostiene la presidenza di Claudio Fava. Tutti i nomi catanesi e delle altre province

Quasi pronte le candidature definitive all'interno della lista "I cento passi" che sostiene la presidenza di Claudio Fava. A Catania, come nelle altre province siciliane, le diverse anime della Sinistra hanno sposato il progetto del vicepresidente della Commissione nazionale Antimafia e si presentano oggi compatte in vista dell'appuntamento elettorale. Per quanto riguarda Mdp-Articolo1 i nomi confermati sono quelli dell'ex consigliere comunale di Paternò e bancario Giancarlo Ciatto, di Vittorio Bertone - già membro dell'assemblea nazionale di Sel ed esperto di compliance aziendale -, e della commercialista di Zafferana Matilde Riccioli. In quota Civati arriva il consigliere di Motta Sant'Anastasia Danilo Festa, dai movimenti studenteschi Alessio Grancagnolo e dalla segreteria provinciale di Sinistra Italiana l'ex presidente del consiglio comunale di Palagonia, Salvo Grasso. 

Nelle altre province, tra i cosiddetti "big", è possibile leggere il nome della bersaniana e presidente uscente della commissione Ambiente dell'Ars Mariella Maggio di Mdp-Art1, il portavoce di Sinistra comune Luigi Carollo e l'editore Ottavio Navarra. Tra i 62 candidati in lizza per un seggio a Palazzo dei Normanni anche il vicesindaco di Blufi, Totò Alamia, l'ex sindaco di Avola Gaetano Cangemi, l'ex senatore dei Ds ed ex sindaco di Vittoria Ciccio Aiello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E ancora l'ex segretario del PD di Messina Giuseppe Grigoli e alcuni consiglieri comunali: Maurizio Rella (Messina); Resi Iurato (Scicli) e Alessia Piccione (Francofonte). Tra i candidati ci sarebbero pure Rosario Gallo, ex sindaco a Palma di Montechiaro (Ag) e il deputato regionale uscente Pino Apprendi, che secondo indiscrezioni, potrebbe dire addio ai Dem per tentare la riconferma con "la sinistra". "Il criterio di composizione della lista ha privilegiato gli amministratori locali - spiegano dal quartier generale di Claudio Fava - e le principali esperienze civiche della Sicilia, che sono presenti nella lista".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento